Le nostre ricette di cucina 6° parte

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:44 PM
 
Pizza al prosciutto
INGREDIENTI
1/2 Kg di pasta da pane, 150g di prosciutto cotto, 150g di fontina, 100g di olive nere, olio, sale e pepe.
PREPARAZIONE
Tagliate a striscioline il prosciutto e la fontina. Snocciolate e tagliate a metà le olive. Stendete la pasta e distribuitevi sopra, lasciando tutt'intorno un margine di due centimetri, il prosciutto, la fontina e le olive. Cospargete con abbondante pepe macinato al momento e irrorate di olio. Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 20-25 minuti.
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:46 PM
 
BRASATO
INGREDIENTI
1 kg di polpa di manzo (scamone o pancia), 60 gr di burro, 40 gr di pancetta stesa, un bicchiere di vino rosso, una cipolla affettata sottilmente, una carota affettata, una costa di sedano affettata, 2 chiodi di garofano, un mestolo di brodo di carne, mezzo bicchiere di salsa di pomodoro, 3 pomodori maturi, sale e pepe a mulinello

PREPARAZIONE
Lardellate la polpa, praticando alcuni taglietti e riempiteli con pezzetti di pancetta. In una casseruola, scigliete il burro, calate la carne e rosolatela, rigiranodla più volte; versate il vino rosso e appena s'è asciugato unite le verdure affettate, i chiodi di garofano, la salsa di pomodoro, poi la polpa dei pomodori frantumata con le idta, regolate di sale e pepe, bagnate il tutto con il brodo, incoperchiate e lasciate cuocere, adagio, per molte ore ( 5 o 6 ). Dovesse asciugare troppo aggiungete altro vino o acqua calda. Secondo l atradizione, il brasato si consuma il giorno dopo che si è cucinato; vedrete che in superficie è affiorato del grasso: da togliere, prima di riscaldare la vivanda e servirla calda, avendo passato al setaccio il sugo di cottura, da versare sulla carne.
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:49 PM
Melanzane imbottite
INGREDIENTI
6 melanzane non troppo grosse del tipo allungato, 100 g di provola, 100 g di pane grattugiato, 50 g di formaggio pecorino, 1 salsiccia piccante, 2 spicchi di aglio, 1 mazzetto di basilico fresco sale, pepe e olio di oliva q.b.

Per la salsa: 1 spicchio di aglio, 1 tazza grande di passata di pomodoro, qualche foglia di basilico, sale e olio q.b.
PREPARAZIONE
Tagliate il gambo alle melanzane, lavatele e scottatele per qualche minuto in acqua bollente salata. Levatele e fatele sgocciolare e freddare in un colapasta. Intanto in una terrina preparate il ripieno con il pangrattato condito con sale, pepe, uno spicchio di aglio sbucciato e tritato, il pecorino e la provola grattugiati, alcune foglie di basilico tagliuzzato, una salsiccia piccante sbriciolata. Riprendete le melanzane, tagliateli nel mezzo lasciandoli attaccati all'estremità più stretta, scavateli internamente nelle due parti centrali e mettete la polpa nel ripieno. Aggiungete un uovo e mescolate gli ingredienti. Con l'impasto ottenuto riempite una delle parti vuote delle melanzane , ricongiungetele facendole aderire bene poi friggetele in una padella con olio bollente. In una pentola mettete uno spicchio di aglio, olio e preparate un salsa di pomodoro; appena pronta allungatela con un poco di acqua tiepida aggiustate di sale e metteteci dentro le melanzane e qualche altra foglia di basilico.
Fate cuocere per una mezz'ora, poi chiudete e servite.
BUON APPETITO!!!
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:51 PM
Il castagnaccio
INGREDIENTI400 gr di farina di castagne, 50 gr di pinoli, la scorza di una arancia, 1 rametto di rosmarino, un pizzico di sale, olio extravergine d'oliva.

PREPARAZIONE
In una zuppiera mescolate la farina e il sale con l'acqua, fino ad ottenere un impasto cremoso. Aggiungete le foglie del rosmarino, la scorza grattugiata dell'arancia, i pinoli e un cucchiaio d'olio. Versate l'impsto in una tortiera unta con olio, alla temperatura di 180° per circa 35 minuti.
BUON APPETITO!!
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:53 PM
 
Pizza di Scamorza
Ingredienti per 4 persone:
600 g di pasta raffermo, abbondante di basilico, 2 cucchiai di parmigiano, 1 uovo, burro, sale e pepe.
Grattuggiate il parmigiano e pulite le foglie di basilico con un panno umido. Tagliate il pane a fette alte poco più di un centimetro e privatele della crosta. Affettate la scamorza a fette alte un centimetro, ungete con il burro una teglia e accomodatevi il pane a tappeto riempiendo i vuoti tra una forma e l'altra con tasselli della forma opportuna. Ponetevi poi le fette di scamorza, cospargete di parmigiano e di basilico. In una ciotola sbattete l'uovo con un pizzico di sale e versatelo uniformemente sulla pizza.
Cuocete in forno preriscaldato a 250° per circa 25 minuti.
BUON APPETITO!!
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:55 PM
 
Pizzoccheri alla valtellinese
INGREDIENTI2 spicchi di aglio, 50 g di burro, 250 g di patate, 50 g di spinaci, 150 g parmiggiano, 100 g di verza, salvia, 300 g di fontina, 400 g di pizzoccheri, 100 g di coste.

PREPARAZIONE

Far cuocere le patate sbucciate in abbondante acqua salata, aggiungere le verdure tagliate a pezzi.Aggiungere i pizzoccheri. Far cuocere per altri 10 minuti, quindi scolare il tutto in una zuppiera, alternando uno strato di pizzoccheri e verdure ad uno strato di fontina e di parmigiano grattugiato. Condire con una salsa che avrete precedentemente preparato con salvia o aglio soffritto in abbondante burro e pepe.

Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 5:58 PM
 
Torta Sbrisolona
INGREDIENTI
400 g di farina gialla e bianca ( 1/4 di bianca ), 200 g di mandorle sbucciate e tritate, 150 g di strutto (altrimenti burro o metà e metà), 2 tuorli d'uovo, 100 g di zucchero, buccia di limone grattuggiata, a piacere vaniglia.
PREPARAZIONE
Impastare la farina, le mandorle, lo zucchero, i tuorli, la buccia di limone e aggiungere poi lo strutto senza scioglierlo, lavorando a grumi che si faranno cadere a pioggia nello stampo unto. Forno a 180° per un'ora circa.
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:00 PM
PASTA E ALICI
INGREDIENTI
Vermicelli 400 gr., alici fresche 500 gr., cipolla 1/2, olio extra vergine d'oliva 1 dl e 1/2, peperoncino rosso piccante 1, origano 1 rametto, sale, prezzemolo.
PREPARAZIONE
Tritare finemente la cipolla, metterla in un tegame con olio, peperoncino a pezzetti e l'origano, far soffriggere, quando inizia a colorare eliminare l'origano ed unire le alici bene pulite, cuocere lentamente per qualche minuto cercando di farle rimanere intere. Nel frattempo cuocere i vermicelli, scolarli al dente e condirli con il sughetto di alici, spolverare di prezzemolo tritato.
BUON APPETITO
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:03 PM
BUCATINI ALL' AMATRICIANA
 
INGREDIENTI 

bucatini gr.400 guanciale affumicato gr.100 pancetta tesa gr.40 6 pomodori ( maturi ) pecorino romano sale, pepe cipolla olio d'oliva vino

PREPARAZIONE:

Tagliare a fettine fine mezza cipolla, tagliare a cubetti sia il guanciale che la pancetta, lavare i pomodori e asciugarli, quindi tagliarli a pezzi.

COTTURA: Portare ad ebollizione la pentola per la cottura della pasta. In un tegame mettere un po' d'olio di oliva e far scaldare bene, aggiungere la cipolla e far imbiondire, quindi aggiungere il guanciale e la pancetta, lasciare appena scottare versare 1/4 di bicchiere di vino bianco e far evaporare. Regolare di sale e aggiungere un pizzico di pepe, mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno che sar` lasciato dentro la pentola durante tutta la cottura, coprire con il coperchio.

N.B. Il sugo deve cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Scolare i bucatini e aggiungerli al sugo insieme al pecorino romano.

Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:05 PM
 
SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA
INGREDIENTI
spaghetti - 400 (grammi)
pomodori pelati - 500 (grammi)
olive nere - 150 (grammi)
acciughe - 5
aglio - 3 (spicchi)
capperi - 1 (cucchiai)
olio di oliva - 1 (decilitri)
prezzemolo tritato - 1 (cucchiai)

PREPARAZIONE

Preparate un soffritto con l'aglio tritato e toglietelo non appena sara' imbiondito. Aggiungete i filetti di acciuga, i capperi, le olive nere snocciolate, ed i pomodori spezzettati e privi dei semi. Lessate gli spaghetti al dente e conditeli con il sugo. Cospargete con il prezzemolo tritato e servite.

Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:09 PM
 
Cannariculi tradizionali
INGREDIENTI1 bicchiere di vino, 1 bicchiere di olio, 1/2 bicchiere di acqua, 1 cucchiaino di cannella, 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, 1 cucchiaino di vaniglia, 1 arancia, olio e strutto per friggere farina, miele e confettini colorati q. b.

PREPARAZIONE

Fate bollire l'olio, il vino e l'acqua poi versateli in una terrina e lasciateli intiepidire. Uniteci gli aromi e la buccia grattugiata dell'arancia, mescolate e versateci dentro tanta farina quanto basta per ottenere un impasto consistente. Lavoratelo bene, lasciatelo riposare per una mezz'ora. Riprendete la pasta e staccatene dei pezzettini, lavorateli un poco sulla spianatoia e formate dei bastoncini della grandezza di un dito. Passateli sopra il taglierino degli gnocchi e friggeteli in abbondante olio e strutto. In un tegame mettete abbondante miele, fatelo scaldare e tuffateci i cannariculi, rigirateli, levateli e posateli su un vassoio. Cospargeteli con confettini colorati e serviteli.


Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:11 PM
SPAGHETTI ALLA CARBONARA
Ingredienti:

spaghetti (meglio se alla chitarra)
pancetta
1/2 tazza Parmigiano grattugiato
4 tuorli e 2 albumi un po' di panna (facoltativo) olio extra vergine d'oliva, sale, pepe.
Mettete a bollire l'acqua e preparate gli spaghetti ( alcuni consigliano gli spaghetti alla chitarra )
Tagliate e dadini la pancetta e friggetela con un po' d'olio fino al punto di cottura preferito ( meglio ben cotta ). Cuocete gli spaghetti. Battete i tuorli e uno o due albumi (solo uno se usate la panna).
Aggiungete il formaggio, il sale e il pepe e la panna ( se proprio volete usarla).
Appena gli spaghetti sono pronti, scolateli e trasferiteli immediatamente in un contenitore riscaldato.
Aggiungete la pancetta e versate il contenuto della tazza sulla pastam mescolando velocemente per non far addensare o cuocere le uova.
Servite immediatamente.

Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:14 PM
 
Mozzarella in carrozza
 

 
 Ingredienti:
8 fette di pane in cassetta, 1 grossa mozzarella, olio extravergine d'oliva, due uova, poca farina, sale.
Procedimento:
Tagliare alle fette di pane tutta la crosticina. Affettare sottilmente la mozzarella e coprire con essa 4 fette di pane, badando che il formaggio non esca dal bordo, quindi mettervi sopra le altre fette di pane, pressandole un poco con il palmo della mano.
Versare in una tazza dell'acqua fredda e su un piatto della farina bianca, premere sulla farina i quattro bordi delle fette di pane tenendole strette fra le mani affinché non si aprano, poi, sempre di costa, immergerle (dovranno bagnarsi solo ai bordi) nell'acqua fredda: con questo lavoro si forma una specie di colla che impedisce alla mozzarella di uscire durante la cottura.
Sistemare il pane preparato in un largo piatto, piuttosto profondo. Rompere in una tazza le uova, salarle, sbatterle con una forchetta e versarle sul pane badando che si inzuppi tutto: lasciarlo quindi riposare così circa 10 minuti, poi con delicatezza rigirare le fette.
Le due fette di pane devono assorbire il più possibile l'uovo; lasciarle riposare altri 10 minuti.
Friggerle poi in olio bollente.
Quando saranno ben colorite da ambedue le parti, scolarle ed asciugarle posandole su carta assorbente.
Servirle subito calde.
Garantito vi leccherte i baffi!!
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:17 PM
 
Pastiera
 
  
 
Per la pasta: 500 gr di farina, 3 uova intere, 200 gr di zucchero, 200 gr di strutto.

Per il ripieno: 420 gr di grano cotto, 100 gr di latte, 30 gr di burro, 700 gr di ricotta freschissima, 500 gr di zucchero, 5 uova intere e 2 tuorli, un cucchiaio di acqua di fior d'arancio, limone.
Mettere al fuoco in una casseruola il grano cotto aggiungendo il latte e il burro e la scorza grattugiata di un limone.
Riscaldare per circa 10 minuti mescolando finchè non diventi crema. Frullare, a parte, la ricotta con lo zucchero, le uova intere e i tuorli, la bustina di vaniglia e l'acqua di fior d'arancio. Lavorare il tutto fino a rendere l'impasto molto sottile.
Aggiungere una grattata di scorza di limone. Preparare una pasta frolla con la farina, le uova, lo zucchero e lo strutto.
Fare un impasto senza lavorarlo troppo.
Lasciarlo a riposare per mezz'ora, poi, stenderlo e rivestire una tortiera o più tortiere, distribuendo uniformemente il composto di ricotta. Decorare la pastiera con strisce di pasta frolla. Mettere in forno a fuoco moderato per circa 1 ora finchè la pastiera avrà preso il colore ambrato.
Spegnere il forno e lasciare che l'impasto si ritiri. Spolverare con zucchero a velo.
E' ottima anche dopo due o tre giorni.
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:19 PM
 
'O babba'

Ingredienti:
350gr.di farina, 250gr.di burro, 2 cucchiai di zucchero, 5 uova, 1 lievito di birra,
sale, panna. zucchero e rhum.

Dopo aver sciolto il lievito aggiungetevi della farina e lasciate lievitare per circa un'ora. Una volta che il suo volume e' aumentato, unite con il resto della farina aggiungendovi sale, le uova ed il burro sbattendo finche' non si stacchera' dal contenitore. Adagiatelo nello stampo che avete precedentemente unto con burro. Lasciate lievitare in un luogo asciutto quindi inseritelo nel forno gia' caldo per una ventina di minuti. Intanto preparate il composto per bagnare il baba' mescolando zucchero e rhum in acqua calda che, terminata la cottura, verserete sul dolce. Infine guarnite con la panna.
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:22 PM
Ingredienti:
 Calamari 250 g
 Pomodoro 500 g
 Riso 250 g
 Cipolla 1
 Olive nere e verdi 100 g
 Farina 3 cucchiai
 Aglio 3 spicchi
 Olio d'oliva 1/2 bichiere
 Sale 
 Pepe 

 Preparazione:

   Pulite i calamari e tagliateli a pezzi, spolverateli di sale e pepe e passateli nella farina. Tritate fine una cipolla e fatela soffriggere in una padella grande con 1/4 di bicchiere d'olio, disponete i calamari e fateli dorare cinque minuti a fuoco vivo girandoli continuamente ed aggiungendo l'aglio schiacciato, pepe e sale e, se necessario, l'olio rimanente. Incorporate i pomodori pelati e spezzettati.

   Fate cuocere per circa tre minuti, aggiungete il riso, versate 1/4 di litro d'acqua calda, fate cuocere a fuoco medio e mescolate in continuazione affinché non si attacchi alla padella. Versate piccole quantità d'acqua calda, man mano che cuoce.


 Presentazione:

   Dopo la cottura aggiungete le olive nere e quelle verdi. Servire caldo.


Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:25 PM
Ingredienti:
 Couscous (semola di Couscous) 1Kg
 Carne grassa di montone (spalla o sella) o di manzo (collo, petto, spalla, garretto) 1Kg e mezzo
 Cavolo verza 1 medio
 Cipolle 500 g
 Zucca rossa 500 g
 Carote 500 g
 Pomodori spellati e senza semi 250 g
 Rape piccole 250 g
 Patate 250 g
 Ceci lasciati in ammollo la sera prima 250 g
 Coriandolo fresco ( o di prezzemolo ) 3 rametti legati insieme
 Peperoncini piccanti 1 oppure 2
 Garofano 4 chiodi
 Pepe 1 cucchiaino
 Zafferano Un pizzico
 Succo di limone 1 cucchiaio
 Burro 150 g
 Olio d'oliva 1 bicchiere
 Acqua 6 litri circa

 Preparazione:

   Lavare e far sgocciolare la carne, tagliata accuratamente in 10 pezzi uguali. Togliere il torsolo e il cuore del cavolo incidendo profondamente con un coltello appuntito. Mettere la carne nella pentola della cuscussiera, il cavolo, 2 cipolle dove verranno inseriti 2 chiodi di garofano ciascuna, i ceci, lo zafferano, il pepe, il sale, l'acqua e far cuocere a fuoco vivo. Mettere il couscous nella parte superiore della cuscussiera e posarla sulla pentola in ebollizione. Il vapore deve uscire solo dall'alto, si consiglia quindi di legare le due parti con un tessuto umido o con della stagnola evitando così la fuoruscita di vapore. Continuare la cottura per mezz'ora.

   Togliere il couscous, metterlo in un grande piatto fondo, separare i grani sfregandoli tra le palme delle mani aiutandosi con un mestolo. Innaffiare con 2 o 3 mestoli di acqua fredda leggermente salata, separare nuovamente i grani e lasciar riposare per 15 minuti.

   Aggiungere al bollito le cipolle, i pomodori, le rape, le carote e dopo 10 minuti anche le patate e la zucca tagliati a pezzi, il coriandolo o il prezzemolo legati e i peperoncini rossi. Si consiglia di non togliere la scorza alla zucca altrimenti si spapola. Quando il brodo è di nuovo bollente, rifare l'operazione precedente con il couscous, ma questa volta aggiungere l'olio d'oliva al posto dell'acqua.

   Rimettere il couscous una terza volta nella parte alta della cuscussiera e cuocere ancora per 5 minuti dalla fuoruscita del vapore. Separare nuovamente il couscous. Verificare la cottura della carne, dei legumi e correggere eventualmente il grado di salatura.


 Presentazione:

   Disporre il couscous a forma di cono in grande piatto, far un buco al centro, metterci la carne e i legumi, innaffiare di brodo e lasciare assorbire. Servire il restante brodo in modo che ognuno ne possa aggiungere a piacere.

Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:28 PM
 
 
DOLCINI AL CIOCCOLATO
dose per 6 stampini
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di burro
100 gr di zucchero
3 uova intere
40 gr di farina
fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro e lo zucchero(tutto insieme)....in una ciotola sbattere  le uova poi unirvi il composto sciolto e la farina....mescolare bene e disporre negli stampini.
Coprire gli stampini con la carta argentata e mettere nel congelatore.
Al momento di servire,scaldare bene il forno,togliere la carta argentata,e mettere in forno per 1 5 minuti circa.
si presentano croccanti fuori e con la cioccolata  ancora liquida dentro...se volete potete decorare il piatto con crema inglese,crema all'arancio.,insomma come volete....
vi assicuro che sono una cosa stupenda....
buon appetito...elena
Stellina788
00Thursday, January 22, 2009 6:37 PM
 
PASTA E FAGIOLI
occorrente:
2 kg di fagioli (borlotti) secchi
1 osso di prosciutto cotto con molta carne ancora sopra
   (questo prosciutto e' una specialita' triestina se non lo avete
     usate una buona quantita' di pancetta stufata e prosciutto cotto senza osso apezzi)
pasta di tipo ditalini rigati o penne rigate
olio buono e saporito
sale e pepe
La sera precedente mettete a mollo i fagioli secchi in acqua tiepida e lasciateli tutta la notte fin che si saranno gonfiati.
Il giorno dopo mettete tutti i fagioli in una grande pentola (io uso una che puo' contenere 8 litri di acqua) e aggiungetevi il prosciutto, la pancetta sufata ed eventulamente delle salsicce e del sale
Fate cuocere piano piano mescolando di frequente fin che' i fagioli siano cotti per bene avendo pero' cura che l'acqua non si consumi: (i fagioli devono insaporirsi solo con la pancetta il prosciutto ecc:)
A cottura ultimata togliete meta' dell'acqua e mettetela in una pentola a parte
poi togliete meta' dei fagioli e teneteli a parte:
L'atra meta' dei fagioli frullateli nell'acqua rimasta devono risultare quasi una purea...
Nell'altra acqua che avete tolta cucinate la pasta...ma non del tutto deve risultare ancora un po' dura...poi finite la cottura della pasta nella pentola ove c'e' la purea dei fagioli (aggiungendo all'occorenza piccole quantita' dell'acqua di cottura)
(state attenti perche' si puo' attaccare sul fondo)
 Quando la pasta sara' cotta aggiungetevi poi i fagili interi messi da parte e la carne usata
Portate in tavola...la minestra deve risultare molto densa e va diluita con dell'olio messo a crudo e cosparsa di pepe bianco.....
Fidatevi fatta cosi' ve ne chiederanno piu' di un piatto
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:05 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com